Fare business con i social network: la Trappola

Fare business con i social network: la Trappola[Fare business con i social network: la Trappola – Articolo di Valerio Conti]

Ok, mettiamo in chiaro subito una cosa. Nessuno fa business online solo con le strutture social, e chi dice il contrario è un BUGIARDO.

Ricevo puntualmente ogni giorno messaggi come…

Messaggio 1 – “cosa devo fare per aumentare i guadagni sul sito, il traffico è sempre poco, le persone non cliccano sui miei banner..”

Messaggio 2 – “ho migliaia di amici su Facebook, e una fan page di 677 persone, ma ancora nessuna vendita.. come posso fare?”

Messaggio 3 – “ho sempre usato Youtube, ho creato una rete, ho messo la faccia, tanta pazienza, pochi soldi…E finita che dopo 4 anni di lavoro Tutto è andato in FUMO. Quei maledetti di GOOGLE hanno cancellato tutti i miei VIDEO!”

Messaggio 4 – ‘mi viene da bestemmiare! Questi cavolo di followers non fanno un cazzo, 2000 persone che seguono solo le notizie di GOSSIP e i trend di APPLE… oppure le Troie di BERLUSCONI o i cazzi di BEPPE GRILLO!’

Messaggio 5“non funziona nulla, la crisi sta inghiottendo tutto! Sono disperato

In realtà tutte queste persone stanno commettendo un tremendo errore di valutazione

Se non guadagnano non è a causa della crisi.
Ma perché puntano TUTTO su strumenti di cui non sono proprietari, e di cui non hanno il pieno controllo

La trappola di fare business con i social network

…partiamo da FACEBOOK

Facebook è attualmente IL NUOVO media di DISTRAZIONE di massa.

Ha quasi sostituito il televisore. Facebook è progettato per disorientarti e farti illudere che tu LI DENTRO hai una incondizionata libertà di informazione e condivisione…

(in realtà è tutto l’opposto)

In termini di business, ci si può guadagnare? Si…

Tuttavia, non diventerai un leader di mercato se rimani dentro facebook e non ti espandi altrove nel web. Rimarrai uno qualsiasi.

PERCHE’?

Forse è la tua incapacità di marketing? No, la causa è la natura stessa del social.

Ascoltami attentamente i TUOI potenziali CLIENTI sono tutti su Facebook, ma li dentro sono tutti “passivi”, come “in uno stato di sonno indotto”. La maggior parte di loro sono piu’ difficili da convertire e hanno una resistenza all’acquisto molto alta.

E’ logico, stanno cercando solo di divertirsi e non pensare ai problemi. Non vogliono pensare alla crisi e al male di vivere che questa civiltà ci impone.
Non cercano prodotti da comprare. Cercano droghe per non pensare.
Ecco il punto.

  • Sono completamente ipnotizzati

Eppure vediamo questi esperti oggi che consigliano di puntare esclusivamente alla creazione di reti “social”, di network di connessioni dove la comunity è tutto

L’idea è ENTUSIASMANTE!…Ma e’ un INGANNO

La trappola di fare business con i social network

Le liste social non vi compreranno mai un prodotto in assenza della “sostanza” (sito – blog – sales letter, ecc). Inoltre le liste SOCIAL possono sparire nel nulla in qualsiasi momento! “Google, Facebook o altri” decidono che le vostre comunicazioni violano le regole, ed è FINITA.

… puoi dire addio ai tuoi seguaci e a tutti i tuoi contenuti!

Non mi stupisco se le persone non fanno soldi in Italia.

Se non guadagnano è semplicemente perché non hanno voluto o saputo creare una proprio sistema di acquisizione clienti, con strumenti di cui abbiano il PIENO controllo totale, come spiego in questo corso fondamentale:

Super Report Blueprint ›› Scopri Come Creare Una Mailing List Di 1000 Iscritti in Meno di 30 Giorni.

[Fare business con i social network: la Trappola – Articolo di Valerio Conti – lo specialista dei “Super Reports”]

PS

A proposito di Facebook, questa è la FanPage per gli amici del Laboratorio InfoProdottiMiPiacici! 😀

PPS

Se ti è piaciuto Fare business con i social network: la Trappola, clicca sui pulsanti social qui in basso e Condividi su Facebook, grazie! 🙂


Potrebbe interessarti anche...