Facebook Marketing: 7 errori da NON fare assolutamente!

Facebook Marketing: 7 errori da NON fare assolutamente[Facebook Marketing: 7 errori da NON fare assolutamente! – Articolo di Gianluca Bottaro]

Tutti credono di conoscere Facebook, tutti pensano di saperlo usare al meglio.

Molti spesso finiscono per fare più danni che altro quando provano a comunicare sul più grande Social Network della terra.

Ecco una serie di consigli su cose che è meglio non fare se NON si vuole perdere tempo, followers e denaro.

Facebook Marketing Errore 1:

Violare i termini di utilizzo

E’ noto che Facebook cambi le regole spesso.

Il suo ragionamento è: dato che ti faccio stare qui gratis e fare quello che vuoi, permettimi di porre i limiti che voglio nell’interesse mio, della community e per non avere problemi legali.

Regole quali:

  • creare doppi account,
  • profili falsi
  • profili aziendali (i profili devono essere di persone reali, per le aziende ci sono le pagine),
  • fare concorsi con “chi riceve più click vince”

…e tante altre vengono inserite e modificate spesso, ed alcune anche ritirate.

Per rimanere sempre aggiornato segui il blog ufficiale di Facebook o pagine molto informate su tutto quello che riguarda questo social come FacebookFormula o allfacebook.com.

Eviterai di vedere il tuo profilo bloccato e il tuo lavoro andare in fumo.

Facebook Marketing Errore 2: Ignorare i fans

Non fare il figo.

Il marketing sulle reti sociali si basa su una comunicazione che mette entrambe le parti sullo stesso livello, non è un luogo per fare marketing dall’alto verso il basso:

qualsiasi occasione persa di interagire con un followers

è un danno enorme alla tua stessa presenza su Facebook.

Facebook Marketing Errore 3: Fare post inutili

Ok, qualcuno ti ha detto che tenere la pagina senza post è brutto.

Quel qualcuno doveva anche dirti che postare stupidaggini è peggio che non postare affatto!

I tuoi post devono avere una certa consistenza, rispondere a degli obiettivi precisi di comunicazione (una strategia di social media) e cercare di essere accattivanti per il tuo pubblico.

Scrivere “seguiteci siamo i migliori” non ti porterà lontano.

Facebook Marketing Errore 4: Tenere gli indirizzi quando si linka qualcosa

Che sia il tuo sito o un sito esterno, Facebook ha una simpatica funzione attiva da anni: quando aggiungi un link, carica una preview che rimane anche se il link viene cancellato.
Quindi via quella URL dal link, si vede molto meglio no?

Facebook Marketing Errore 5: Non aggiungere immagini o altri contenuti visuali al post

Il potere dell’immaginazione è scatenato al massimo dalle immagini, quindi che sia un link o un post scritto da te, cerca di accompagnarlo da un immagine, video o anteprima.

Avrai il 44% di Engagment in più.

Facebook Marketing Errore 6: Non usare nessuna delle applicazioni gratis

Ci sono tante App che puoi usare sulla tua pagina di Facebook per aumentare l’interattività, dall’integrazione con Pinterest a SnapGuides per creare simpatici tutorial divisi in passi.

Facebook Marketing Errore 7: Non sviluppare applicazioni proprie

A certi livelli avere una propria app o tab personalizzato è necessario.

Giochi, mappe, calendari, deals, concorsi e quant’altro non solo aumenteranno Engagment e prestigio agli occhi dei followers, ma ti permetteranno di tenere traccia dell’attività di coloro che le usano.

Hai visto che le pagine di Facebook stanno cambiando (ancora)?

I cambiamenti sono rilevanti e conoscerli è importante per la tua attività!

Scopri tutte le novità in questo video gratuito:

Facebook Marketing, Gianluca Bottaro 1

[Facebook Marketing: 7 errori da NON fare assolutamente! – Articolo di Gianluca Bottaro]

Se ti è piaciuto “Facebook Marketing: 7 errori da NON fare assolutamente”, clicca sui pulsanti social qui in basso e Condividi su Facebook, grazie! 😉


Potrebbe interessarti anche...