Infoprodotti: perché il tuo business non riesce a decollare?

business di infoprodotti[Infoprodotti: perché il tuo business non riesce a decollare? – Articolo di Valerio Conti]

Perché il tuo business di infoprodotti non riesce a decollare?

Quasi sempre si tratta di due motivi molto specifici, ma curiosamente del tutto ignorati dai vecchi e nuovi marketer.

Vediamo il primo…

Perché il tuo business di infoprodotti non riesce a decollare?
Motivo 1 – Vendere un solo prodotto

Quando crei il tuo primo infoprodotto, questo è il tuo primo risultato importante, ma è solo l’inizio di tutto.

Da solo non ti può portare lontano.

Si tratta di un primo step di start up, il più critico.

C’è bisogno di molto di più per creare un reddito serio.

Un business vero non si basa su un singolo prodotto.

Ma su infoprodotti multipli.

La tua attività inizierà a decollare sul serio nel momento in cui hai avrai a disposizione numerose offerte da proporre ai a nuovi e vecchi clienti, e strategicamente collegate tra loro.

Ricorda questa regola del marketing:

“E’ molto piu’ semplice vendere qualcosa ai tuoi clienti esistenti piuttosto che trovare in continuazione nuovi clienti a cui vendere per la prima volta”

Dopo aver creato il tuo primo infoprodotto, non ti fermare a quello.

Segui la domanda di mercato e crea un secondo infoprodotto, poi un terzo e così via.

Lo scopo è avere un’intera serie di infoprodotti (preferibilmente report) di max 20, 30 pagine, contenenti informazioni di valore inaudito, ma che venderai a un prezzo ridicolo.

Una volta tirati su una dozzina di questi infoprodotti, avrai occupato più o meno tutte le categorie vuote del mercato, ed è li che le cose inizieranno a farsi interessanti.

Guarda bene dopo qualche mese che hai creato molti report… guarda quali di questi ti sta vendendo più di altri.

Quindi su questi concentra le tue energie per espandere il tuo business e scalarlo in maniera efficace.

Dai tuoi migliori report, farai nascere infoprodotti piu’ complessi e appetibili.

E questi si venderanno bene perché sono stati i tuoi stessi clienti a richiederne l’esistenza!

Molti principianti, sotto consiglio dei falsi guru, si concentrano al contrario su quell’unico prodotto che hanno fino alla follia, senza riuscire mai a guadagnare online un centesimo.

Come è possibile?

Perché ignorano la domanda di mercato!

Si intestardiscono presi dalle manie di perfezionismo e dalla paura di fallire, e così e lo espandono fino all’inverosimile, sprecando mesi, anni interi… per poi scoprire che non lo vuole comprare nessuno.

Perché il tuo business di infoprodotti non riesce a decollare?
Motivo2 – Vendere solo a basso costo

Questo è il più diffuso errore tra i principianti

Fanno un piccolo prodotto, un report, lo vendono a basso costo, e finisce tutto li.

Poi creano un altro prodotto.

E finisce li.

Si espandono solo in orizzontale.

Ma adesso lascia che ti riveli un segreto!

Puoi creare offerte ‘premium’ di valore elevato in tempi irrisori, rispetto a quello che ti richiede il ‘creare’ il classico obsoleto ebook…

Esatto.

Scrivere ebook è una perdita di tempo.

E per molte persone è anche frustrante.

Creare offerte ‘premium’ di valore elevato (che si vendano dai 100 euro in su) è invece molto piu’ semplice… specialmente quando usi il metodo che sto per condividere con te.

Di fatto, potresti addirittura avere la tua prima offerta pronta a raccogliere gli ordini già entro una settimana.

Ecco perché:

I tuoi clienti sono sovraccarichi e saturi di informazione.

I loro cervelli stanno scoppiando!

Oggi non c’è bisogno di piu’ informazione, ma di maggior ‘ordine’, di selezione spietata dentro la conoscenza.

Non importa in quale mercato operi.

Le persone rigettano qualsiasi cosa appaia come ‘ciclopico’ e interminabile, non vogliono soluzioni quantitative, voglio soluzioni qualitative, brevi, e veloci.

Soluzioni che siano in grado di far raggiungere risultati, e trasmesse nel modo piu’ conciso ed efficiente possibile.

Questo è il PRIMO comandamento dell’infomarketer moderno.

Tutto ciò che le persone desiderano è un sistema che consenta loro di risolvere un problema disperato che non li fa dormire la notte, meglio se in modo semplice e veloce.

Non hai bisogno di creare un ebook di 200 pagine.

Non conta quanta informazione ci condensi dentro.

Potresti semplicemente avere bisogno di 7-8 semplici passi da condividere.

In genere sono sufficienti 20, 30 pagine di contenuto ‘trasformativo’, con niente divagazioni e solo azione pratica.

Un prodotto del genere si vende facilmente in fasce di prezzo dai 10 ai 30 euro.

Ma questo è solo l’inizio.

Quelle 20 pagine possono facilmente diventare la base fondamentale per un ‘servizio personalizzato’ su misura per i cliente che vuole di più, e che potresti vendere per 100, 200, 400 euro e oltre.

Tutto quello che devi fare è aggiungere la tua ‘assistenza personale…’

I clienti di alta qualità sono sempre alla disperata ricerca di servizi personalizzati, e sono disposti e spendere somme di denaro elevate pur di ottenere questo tipo di servizi.

Queste persone hanno paura che ciò che funziona per gli altri non funzionerà per loro.

Ecco perché sono disposti a pagare un sacco di soldi per soluzioni personalizzate.

Per imparare come fare tutto questo, e ottenere strumenti operativi che ti consentono di generare rendite d’emergenza online in tempi ragionevoli visita subito il link qui sotto:
Leggi il Super Report Blueprint ››

[Infoprodotti: perché il tuo business non riesce a decollare? – Articolo di Valerio Conti – lo specialista dei “Super Reports”]

PS

Se ti è piaciuto “Infoprodotti: perché il tuo business non riesce a decollare”, clicca sui pulsanti social qui in basso e Condividi su Facebook, grazie! 🙂


Potrebbe interessarti anche...